Parrocchia di Castiglione Torinese


Aprile
2018


La Parola del Mese

DOMENICA 01/04/2018
PASQUA risurrezione del Signore

vai alla lettura

DOMENICA 08/04/2018
II DOMENICA DI PASQUA

vai alla lettura

DOMENICA 15/04/2018
III DOMENICA DI PASQUA

vai alla lettura

DOMENICA 22/04/2018
IV DOMENICA DI PASQUA

vai alla lettura

DOMENICA 29/04/2018
V DOMENICA DI PASQUA

vai alla lettura


SVEGLIATI MIO CUORE!



... LA PAROLA

Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepol-cro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’al-tro discepolo, quello che Gesù amava, e disse lo-ro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!». Pietro allora uscì insieme all’altro discepolo e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e due, ma l’altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò. Giunse intanto anche Simon Pietro, che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro e osservò i teli posati là, e il sudario – che era stato sul suo capo – non posato là con i teli, ma avvolto in un luogo a parte. Allora entrò anche l’altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti.



... MEDITIAMO

Senza la Pasqua la nostra vita sarebbe un correre più o meno lungo, più o meno affannoso, verso la morte, verso il nulla. Ma dentro di noi l’anelito alla vita è insopprimibile! È Pasqua questo incamminarsi, correre verso la vita. Maria di Magdala esce di casa quando è ancora buio, perché si ribella all’assenza di Gesù. E avendo vista la pietra tolta e il sepolcro vuoto, corre a chiamare Pietro e Giovanni, i quali si avviano subito verso il sepolcro. Giovanni corre all’impazzata, si china, vede, nel chiarore del mattino, la tomba vuota e cede il passo a Pietro e poi entra anche lui. Dice il testo: “Vide e credette”. Ma che cosa vide? Niente di magico, vide la pietra rotolata, i teli posati e il sudario avvolto a parte. Dati realistici. Il come sono disposte le cose, però, suggerisce a Giovanni che Gesù potrebbe essere vivo. La Fede è questa: andare oltre ciò che cade sotto i nostri occhi. Simone e Giovanni vanno a cercare Gesù nel sepolcro, l’unico posto dove non si può trovare. Egli è il VIVENTE! Anche noi dobbiamo saperlo cercare e Lo troveremo nella nostra vita. Ma dobbiamo alzarci, cercare, correre e Lo troveremo. Il Risorto è all’opera nella nostra vita, nelle nostre piccole risurrezioni quotidiane. Pasqua è qui, adesso, ogni giorno, se ci lasciamo amare dal Signore!



... PREGHIAMO

Signore, ho bisogno di Te, Ti apro la porta del mio cuore, attirami a Te. Fa’ che niente si frapponga tra me e Te, che nessun problema o preoccupazione mi allontani da Te. Fa’ che io corra sempre a cercarti, come Maria, Giovanni e Simone e sarà Pasqua anche per me! Amen.



... L'IMPEGNO

Debbo sapere cercare il Vivente tra i miei fratelli. Oggi visiterò qualche persona sola, anziana, malata o in difficoltà e tenendole compagnia, porterò la gioia del Risorto. BUONA PASQUA DEL SIGNORE

Visita Pastorale dell’Arcivescovo Mons. Cesare Nosiglia


nosiglia

Venerdì 6/04 h 18:00
all’Oratorio della Piana di S.Raffaele, l’Arcivescovo incontra i Gruppi Caritativi h. 21
incontra i Catechisti

Sabato 7/04 h 10:30
L’Arcivescovo incontra gli Amministratori Comunali Sala Consigliare di Gassino. h 15:00
Incontra i Genitori e le Famiglie presentando “Amoris Laetitia” di Papa Francesco - Oratorio della Piana di S.Raffaele

Venerdì 13/04 h 15:30
L’Arcivescovo incontra le Associa-zioni Civili al Centro Primo Levi di Gassino. h 21:00
Incontra i Giovani al Castelletto

Sabato 14/04 h 09:30 - 12:30
L’Arcivescovo è disponibile per colloqui personali nella casa parrocchiale di Gassino h 16:30
incontra i Bambini del Catechismo in Oratorio

CASTIGLIONE IN PREGHIERA



preghiera

Lectio Divina sul Vangelo della Domenica


Mercoledì 4/4 non c’è la Lectio Divina


Mercoledì 11-18
h. 9.45
al Castelletto

h. 17 e 21cappella Chiesa parrocchiale

Mercoledì 25
h. 9.45
al Castelletto

h. 21cappella Chiesa parrocchiale

Primo Venerdì del Mese 6/4



h. 15-18 Adorazione Eucaristica in cappella

h. 16.30-17.30 Confessioni

h. 17:30 preghiera dei Vespri in cappella

Catechesi in briciole in Chiesa


Sabato 14/4 h. 17.45
Domenica 15/4 h. 8.15- h. 11

SPECIALE PASQUA



pasqua

Domenica 1 PASQUA di RISURREZIONE

SS.Messe con orario festivo h. 17 Vespro Solenne e Benedizione Eucaristica

Lunedì 2 dell’Angelo h. 9

S.Messa al Castelletto

Domenica 22/4 h. 14,30 – 19,30

Ritiro di Pasqua per gli adulti al Castelletto (h. 18,30 S.Messa)

SCUOLA BIBLICA



BIBBIA

Venerdì 20 e 27 h. 21 in Oratorio

I Salmi, preghiera di Cristo e della Chiesa con don F. Ferrero